8 pesci su 10 sulle tavole italiane arrivano dall’estero all’insaputa del consumatore

Foto del © Il Balenottero Ristorante
Una vera eccellenza italiana e silicilliana. “Cucina tipica Lampedusana fra tradizione e innovazione”

Quasi 8 pesci su 10 consumati in Italia sono stranieri spesso senza che i consumatori lo sappiano, soprattutto a causa della mancanza dell’obbligo dell’indicazione di origine sui piatti consumati al ristorante che consente di spacciare per nostrani prodotti provenienti dall’estero che hanno meno garanzie rispetto a quello Made in Italy. (Coldiretti Impresapesca, il rapporto “Sos pesce italiano”)

Sul mercato italiano si trovano molti gamberi targati Cina, Argentina o Vietnam, dove è permesso un trattamento con antibiotici che in Europa sono vietatissimi in quanto pericolosi per la salute, secondo lo stesso rapporto di Coldiretti.

Fonte: © COLDIRETTI. Stranieri 8 pesci su 10 sulle tavole italiane – Leggi l’articolo completo

Al contrario, un tipo di allevamento di Ittica Italia esclude qualsiasi intervento chimico in quanto i mangimi sono biologici e coltivati nell’allevamento stesso. Siamo un esempio di #economiacircolare e zero impatto ambientale.

Un sevizio della © ImperiaTV

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.