Tutti pazzi per le ostriche italiane +20%, Sos in Francia

Photo by Louis Hansel from unsplash.com

Sono gourmet le ostriche made in Italy che tra Natale e Capodanno hanno registrato un aumento delle richieste del 20%. I veri intenditori sanno che non hanno nulla a che invidiare a quelle francesi per prezzo (non si superano gli 8 euro al kg), gusto e polposità. Il segreto, spiega Fedagripesca-Confcooperative, sta nella qualità dell’acqua di allevamento.

Ed è proprio questo il fattore che ha messo in crisi diversi impianti francesi per un’epidemia di gastroenterite. Una contaminazione da norovirus che ha causato un maxi-blocco della produzione di ostriche in diverse zone della Normandia dal 3 gennaio e in Bretagna dal 18 dicembre. Un divieto non ancora rientrato, che ha causato in Francia diversi casi di gastroenterite. Sotto accusa, secondo il Comitato regionale di molluschicoltura francese, è l’inquinamento causato dagli scarichi costieri, favorito da basse temperature e piogge intense che hanno alimentato gli impianti di depurazione.

L’Italia, dopo la Francia, è tra i principali consumatori di ostriche quasi tutte però importate perché la produzione nostrana non supera le 170 tonnellate l’anno, contro le 120 mila tonnellate francesi.

Fonte: © 2020 ANSA, Canale Terra&Gusto – Leggi l’articolo originale

Prezzi di GAMBERI su BMTI – 13 dicembre 2019

Non si riscontrano variazioni di prezzo rispetto alla scorsa settimana per i gamberi, ad eccezione dell’aumento che ha interessato il gambero rosa nel mercato di Pescara. Scarsa disponibilità di prodotto per le mazzancolle, su livelli di prezzo inferiori allo scorso anno.

Fonte: © BMTI, Mercato Telematico Sperimentale dei Prodotti del Settore della Pesca e dell’Acquacoltura. Scarica bollettino originale.

Prezzi di GAMBERI su BMTI – 6 dicembre 2019

Si osserva una tendenza a ribasso per il prezzo del gambero rosa, data la ripresa della pesca dopo la settimana di maltempo. Mazzancolle del Mediterraneo in aumento su Roma, mentre si osserva una situazione di stabilità sugli altri mercati. Non vi sono particolari variazioni per il gambero rosso, che ha comunque prezzi inferiori rispetto allo stesso periodo del 2018.

Fonte: © BMTI, Mercato Telematico Sperimentale dei Prodotti del Settore della Pesca e dell’Acquacoltura. Scarica bollettino originale.

Prezzi di GAMBERI su BMTI – 29 novembre 2019

Si segnala una situazione di scarsità di prodotto per i gamberi rosa e le mazzancolle dell’Adriatico, a causa delle condizioni di maltempo che hanno colpito la zona durante gli ultimi 10 giorni: il poco prodotto pescato è interessato da generalizzati aumenti e fluttuazioni della qualità, non sempre ottima. Non si segnalano variazioni di prezzo per i gamberi rossi.

Fonte: © BMTI, Mercato Telematico Sperimentale dei Prodotti del Settore della Pesca e dell’Acquacoltura. Scarica bollettino originale.

Prezzi di GAMBERI su BMTI – 22 novembre 2019

Le forti condizioni di maltempo, che hanno interessato l’Adriatico nel corso della settimana, hanno provocato un
repentino aumento delle quotazioni di gamberi rosa e mazzancolle: la crescita delle quotazioni ha interessato anche il prodotto del Mediterraneo, data la scarsa disponibilità nei mercati. Maggiore stabilità, invece, per il gambero rosso.

Fonte: © BMTI, Mercato Telematico Sperimentale dei Prodotti del Settore della Pesca e dell’Acquacoltura. Scarica bollettino originale.

Prezzi di GAMBERI su BMTI – 15 novembre 2019

Si osservano cali di prezzo diffusi per gamberi rosa e mazzancolle, sul prodotto mediterraneo e adriatico. I gamberi rossi presentano invece una situazione di stabilità.

Foto © BMTI. I prezzi sono espressi in €/kg. Le variazioni sono calcolate sul prezzo massimo. “n.r.” = prezzo non rilevato.

Fonte: © BMTI, Mercato Telematico Sperimentale dei Prodotti del Settore della Pesca e dell’Acquacoltura. Scarica bollettino originale.

Prezzi di GAMBERI su BMTI – 25 ottobre 2019

Continuano le variazioni negative per le quotazioni dei gamberi rosa di provenienza mediterranea, mentre si notano rialzi per il prodotto adriatico, per via di alcune situazioni di maltempo che hanno reso difficoltosa l’attività di pesca. Anche per le mazzancolle si osservano quotazioni tendenzialmente in calo. Nessuna variazione per i gamberi rossi.

Foto © BMTI

Fonte: © BMTI, Mercato Telematico Sperimentale dei Prodotti del Settore della Pesca e dell’Acquacoltura. Leggi l’articolo originale.